AEROTECNICA COLTRI S.p.A.

Condizioni generali di vendita

Condizioni Generali di Vendita Aerotecnica Coltri S.p.A.

La fornitura di apparecchiature ovvero di merci prodotte e/o commercializzate da Aerotecnica Coltri S.p.A. è soggetta alle seguenti “CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA”, CHE SONO ESSENZIALI E CHE IL COMMITTENTE O CLIENTE DICHIARA IN MODO ESPLICITO DI CONOSCERE E DI APPROVARE INTEGRALMENTE SENZA RISERVA ALCUNA. Eventuali deroghe debbono risultare da apposito ed esplicito accordo scritto.

I. Informazioni generali / Campo di applicazione

  1. Le presenti Condizioni Generali di Vendita (CGV) si applicheranno a tutti i contratti di vendita stipulati in relazione a tutti i prodotti ed alle apparecchiature commercializzate da Aerotecnica Coltri S.p.A., accessori e parti di ricambio inclusi, nonché con riferimento ad eventuali interventi di installazione e/o manutenzione oltre a sessioni di training operativo. Eventuali normative divergenti, in particolare diverse condizioni anche generali stabilite dal Cliente, si considereranno accettate solo se Aerotecnica Coltri S.p.A. le confermerà espressamente per iscritto in luogo delle presenti Condizioni Generali di Vendita. Resta inteso che le presenti Condizioni Generali di Vendita troveranno applicazione anche nei confronti dei consumatori, per quanto compatibili con le vigenti disposizioni di legge.
  2. La corrispondenza commerciale di Aerotecnica Coltri S.p.A., stampata mediante trattamento elettronico dei dati o inviata tramite e-mail, quali ad esempio conferme d'ordine, fatture, note di accredito, estratti conto e solleciti di pagamento, è da ritenersi valida e vincolante agli effetti di legge anche se priva di firme autografe.

II. Offerte e stipula del contratto

  1. Le offerte di Aerotecnica Coltri S.p.A. non sono vincolanti e sono soggette a riserva di fornitura corretta e puntuale da parte dei propri fornitori, salvo accordi diversi espressamente convenuti per iscritto tra le parti. Gli ordini saranno vincolanti solo in base alla ricezione di loro conferma scritta, a meno che la prestazione di Aerotecnica Coltri S.p.A. oggetto d'ordine sia già stata effettuata o fatturata.
  2. I diritti di proprietà e di proprietà intellettuale, in particolare i diritti di riproduzione e di diffusione in ordine a immagini, disegni, calcoli e/o altri documenti di cui il Cliente entri in possesso con un'offerta della Aerotecnica Coltri S.p.A., sono da ritenersi strettamente riservati. Tali documenti non dovranno essere resi accessibili a terzi, tranne nelle eventualità di ulteriore vendita conforme ai termini del contratto, e, in caso di mancata stipulazione o di rottura del contratto, dovranno essere restituiti ad Aerotecnica Coltri S.p.A., su sua richiesta.
  3. Il Cliente risponde dell'esattezza della documentazione che spetta a lui fornire, ad es. campioni e disegni. Qualora la produzione della merce su disegno, a campione o in base ad altri dati forniti dal Cliente, comportasse la violazione dei diritti di proprietà industriale di terzi, il Cliente manleva fin d'ora Aerotecnica Coltri S.p.A. da ogni diritto di proprietà industriale del titolare.
  4. Tutte le ordinazioni si intendono conferite salvo accettazione da parte di Aerotecnica Coltri S.p.A.: l’eventuale annullamento totale o parziale degli ordini non comporterà alcuna responsabilità civile in capo a quest’ultima e non potrà pertanto dar luogo ad alcuna richiesta di indennizzo.

III. Prezzi e modalità di pagamento

  1. I prezzi di vendita sono quelli del listino in vigore all’atto della consegna della merce ordinata.
  2. Ove non sia altrimenti disciplinato, i prezzi indicati da Aerotecnica Coltri S.p.A. si intendono franco fabbrica in Desenzano del Garda (BS). Le spese di imballaggio e spedizione saranno a carico del Cliente. I prezzi confermati saranno validi solo in caso di ritiro della quantità confermata.
  3. Se al momento della consegna, il prezzo di listino in vigore sarà superiore a quello concordato con il Cliente, salvo accordi diversi espressamente convenuti per iscritto tra le parti, si applicherà il prezzo di listino più alto, qualora, per motivi imputabili al Cliente, la consegna sia effettuata dopo i quattro mesi successivi alla stipula del contratto, purché la fattura non sia già stata emessa e pagata dal Cliente.
  4. Salvo accordi diversi intercorsi tra le parti, la scadenza per il pagamento del prezzo di acquisto netto è da intendersi entro sette giorni dall'emissione della fattura (data della fattura). Eventuali termini di pagamento diversi saranno indicati in fattura. Aerotecnica Coltri S.p.A. si riserva di richiedere al Cliente il pagamento anticipato.
  5. L'accettazione di cambiali e assegni presuppone il consenso di Aerotecnica Coltri S.p.A. ed è possibile solo quale mezzo di pagamento. Le spese per l'incasso degli effetti ed altri costi accessori saranno a carico del Cliente.
  6. Se il Cliente con pagamenti in scadenza verserà in stato di mora, la ditta Aerotecnica Coltri S.p.A. sarà autorizzata a sospendere la fornitura di altri ordini del medesimo. Qualora avvenga il pagamento degli importi arretrati, Aerotecnica Coltri S.p.A. avrà facoltà di effettuare una nuova fornitura tenendo conto, secondo equità, degli altri impegni di fornitura.
  7. Se il Cliente non farà fronte ai propri obblighi di pagamento (per es. un assegno o una cambiale non incassabili) Aerotecnica Coltri S.p.A. sarà autorizzata a pretendere il pagamento immediato del suo intero credito, senza tener conto della scadenza delle cambiali accettate e non ancora maturate. Inoltre Aerotecnica Coltri S.p.A. sarà autorizzata ad effettuare le forniture ancora in sospeso solo dietro pagamento anticipato o fideiussione. Se, pur fissando una scadenza adeguata, si registrerà il mancato adempimento del pagamento anticipato o della fideiussione, Aerotecnica Coltri S.p.A. sarà autorizzata a recedere dal contratto per quanto attiene alle prestazioni non ancora effettuate, con la conseguente estinzione di ogni diritto vantato dal Cliente in riferimento alle forniture ancora da effettuare. Si tratta di eventualità che giustificano la facoltà di Aerotecnica Coltri S.p.A. di avvalersi, oltre al recesso, anche del diritto di risarcimento danni e della riserva di proprietà, come meglio precisato nel sottostante paragrafo V.
  8. Le condizioni di pagamento indicate sulle ordinazioni, dopo l’avvenuta accettazione dell’ordine stesso, si intendono vincolanti per il Cliente. Eventuali contestazioni sulle merci non potranno dar luogo a sospensioni, ritardi, differimenti, decurtazioni, ecc, di sorta nel pagamento delle fatture. Qualsiasi eventuale contestazione dovrà essere fatta, sotto pena di decadenza, in modo chiaro e preciso, per iscritto, entro il termine perentorio di 8 giorni dalla data di consegna della merce.
  9. In caso di ritardi e/o dilazioni di pagamento verranno conteggiati gli interessi nella misura massima prevista dal vigente D. Lgs. n. 231/2002 (Attuazione della direttiva 2000/35/CE relativa alla lotta contro i ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali).

IV. Tolleranze dei dati di prestazione

  1. Per la qualità e la specie della merce o dei servizi si considera convenuta tra le parti la descrizione di prodotto fornita da Aerotecnica Coltri S.p.A. ed eventualmente del produttore. Le assicurazioni e le garanzie concesse da Aerotecnica Coltri S.p.A. avranno efficacia solo se presentate in forma scritta. Per quanto attiene le informazioni pubblicitarie, Aerotecnica Coltri S.p.A. ne risponderà solo in caso ne abbia assunto l'iniziativa e qualora la decisione di acquisto del Cliente ne sia stata effettivamente influenzata. I dati, i disegni, le immagini, le descrizioni delle prestazioni, le indicazioni di dimensioni e peso o altri dati di prestazione riportati in cataloghi, listini prezzi, prospetti, lettere circolari, altre forme di pubblicità, ulteriori pubblicazioni e/o nella documentazione a corredo dell'offerta, sono approssimativamente in linea con gli standard del settore. Un eventuale riferimento alle norme DIN avrà unicamente la funzione di definire con maggior precisione la merce, ma non costituirà alcuna garanzia, a meno che ciò non sia stato espressamente convenuto.
  2. Accettabili scostamenti dai dati di prestazione (tolleranze) non costituiscono un difetto, in particolare per quanto riguarda le tolleranze seguenti:

    - Portata su compressori per aria respirabile: misurata nella ricarica bombole da 0 a 200 bar, ± 5%
    - Portata su compressori per aria industriale e gas: misura-ta secondo VDMA 4362 con flussometro all'80% della pressione finale ± 5%
    - Potenza assorbita: KW ± 5%
    - Velocità del compressore: 1/min ± 5%
    - Pressione di esercizio (pressione finale): bar ± 5%
    - Pressione di test valvola di sicurezza: bar ± 5%
    - Tensione di esercizio: Volt ± 10%, frequenza Hz ± 1%
    - Rumorosità in decibel ad una distanza di 1 m: ± 2 db
    - Peso netto: kg ± 5%
    - Dimensione: m ± 5%

  3. Aerotecnica Coltri S.p.A. si riserva di apportare senza preavviso modifiche strutturali ad apparecchi, nella misura in cui queste siano compatibili con gli standard commerciali e accettabili per la controparte contrattuale. In caso di modifiche strutturali apportate ad una serie in commercio, il Cliente non potrà pretendere che anche gli apparecchi già consegnati vengano riadattati.

V. Riserva di proprietà

  1. Aerotecnica Coltri S.p.A. si riserva il diritto di proprietà sui beni mobili fino al pagamento completo dell'intero prezzo di acquisto. In particolare, i beni consegnati diverranno proprietà dell’acquirente soltanto con il pagamento dell’ultima rata, comprensiva di capitale, interessi e spese. Aerotecnica Coltri S.p.A., a fronte del mancato pagamento di una rata che superi l’ottava parte del prezzo, avrà la facoltà di risolvere il contratto e di richiedere la restituzione dei beni; in tal caso verranno trattenute tutte le rate già pagate a titolo di indennità per l’uso e la penale di inadempimento. La restituzione dei beni avverrà a cura di Aerotecnica Coltri S.p.A. con spese a carico dell’acquirente.

VI. Garanzia

  1. Il Cliente ha l'obbligo di esaminare con regolarità la merce al ricevimento. Sarà sua cura annotare immediatamente, non appena ricevuta la merce, sulla bolla di consegna o sulla lettera di vettura tutti i difetti individuabili, le quantità erronee o le forniture errate, entro e non oltre otto giorni successivi al ricevimento e in ogni caso dovrà notificarlo per iscritto ad Aerotecnica Coltri S.p.A. prima di sottoporla a trasformazione o installazione. Diversamente le forniture saranno considerate approvate.
  2. La garanzia si estende per i 12 mesi successivamente alla data di consegna.
    In particolare, potranno essere sostituiti particolari riconosciuti difettosi, purché gli stessi non abbiano subito alterazioni durante il loro montaggio ovvero non siano stati impiegati in modo non conforme rispetto a quanto indicato nel manuale d’uso e manutenzione e/o in riferimento alle norme UNIEN-ISO. In ogni caso la responsabilità della Aerotecnica Coltri S.p.A. sarà limitata alla sola sostituzione del particolare difettoso, declinando ogni altra responsabilità per qualunque conseguenza e/o danno derivante dalla fornitura dell’apparato completo.
    Non verrà riconosciuta alcuna spesa/onere aggiuntivo e/o supplementare per montaggi, smontaggi, spese di spedizione del materiale di ritorno per riparazione o sostituzione in garanzia, selezione ed eventuali acquisti di materiali sostitutivi e per fermi di produzione nonché per campagne richiami di articoli del Cliente.
  3. Sono esclusi dalla garanzia i danni cagionati da un uso improprio e scorretto, da montaggio e/o messa in servizio erronei o scorretti effettuati dal Cliente o da terzi, da usura normale e naturale, da trattamento errato o negligente, dall'utilizzo di materiali non idonei, da uno stoccaggio non appropriato, nonché dall'azione di agenti climatici, chimici, elettrochimici ed elettrici, purché non imputabili a colpa di Aerotecnica Coltri S.p.A.. Altrettanto dicasi dei danni derivanti dalla mancata osservanza delle istruzioni di montaggio, per l'uso e di manutenzione, nonché da modifiche o interventi di manutenzione non appropriati effettuati dal Cliente o da terzi e dall'interazione con parti non originali, oltre che dall'uso continuato nonostante l'insorgenza di un evidente difetto.
  4. L'insorgenza dell'obbligo di garanzia si basa sul presupposto dell'esecuzione allo stato dell'arte dell'installazione degli apparecchi e di altri elementi oggetto di fornitura da parte di Aerotecnica Coltri S.p.A.. L'obbligo di garanzia si estingue se le merci fornite subiscono una trasformazione condotta da soggetti estranei o mediante l'installazione di parti non originali, purché l'anomalia non sia legata alla trasformazione da un rapporto causale. Analogamente, si estinguerà se il Cliente ignorerà le prescrizioni per la messa in servizio e tale atteggiamento cagionerà un'anomalia.
  5. L'obbligo di garanzia decadrà se, una volta informata dell'anomalia, non verrà concesso ad Aerotecnica Coltri S.p.A. il tempo necessario di apportare i miglioramenti e/o effettuare le forniture sostitutive necessarie a discrezione della medesima Aerotecnica Coltri S.p.A.. Solo in casi urgenti di minaccia alla sicurezza operativa, onde evitare danni di entità sproporzionata, il Cliente avrà diritto di ripararla in proprio o farlo fare da terzi, richiedendo ad Aerotecnica Coltri S.p.A. il rimborso delle spese necessarie: anche in tal caso condizione imprescindibile è che la società Aerotecnica Coltri S.p.A. sia stata immediatamente informata del danno.
  6. A discrezione di Aerotecnica Coltri S.p.A. la garanzia potrà essere limitata ad una fornitura sostitutiva gratuita e in porto pagato all'interno dell'Unione Europea e dello Spazio Economico Europeo oppure ad una rettifica. In caso di fornitura sostitutiva le merci oggetto di reclamo diverranno proprietà di Aerotecnica Coltri S.p.A. al momento in cui quest’ultima riconoscerà la legittimità del reclamo. In ogni caso le spese extra originate da un accesso difficoltoso all'impianto o da uno spazio lavorativo insufficiente o dalla fornitura ad un'area esterna all'Unione Europea o allo Spazio Economico Europeo saranno a carico del Cliente. Se il Cliente riceverà istruzioni di montaggio lacunose, Aerotecnica Coltri S.p.A. avrà il solo obbligo di fornire istruzioni di montaggio complete.
  7. Se il Cliente sceglierà di recedere dal contratto sulla base di un'anomalia verificatasi dopo un adempimento successivo non andato a buon fine, non gli spetterà alcun diritto al risarcimento dei danni. Se, dopo un adempimento successivo non andato a buon fine, sceglierà il risarcimento danni, la merce resterà al Cliente, se lo riterrà ragionevole. Il risarcimento danni si limiterà quindi alla differenza tra il prezzo di acquisto e il valore del bene difettoso.

VII. Consegna ed accettazione

  1. Le condizioni e i termini indicati da Aerotecnica Coltri S.p.A. per le consegne o le prestazioni saranno da intendersi indicative e non vincolanti, se non espressamente accettate per iscritto con precisa indicazione delle date di calendario. I termini di consegna indicati si considerano sostanzialmente decorrenti dall'invio della conferma d'ordine scritta, tuttavia non prima del conferimento della documentazione e delle autorizzazioni a cura del Cliente e non prima della ricezione di eventuali certificazioni o autorizzazioni necessariamente rilasciate dalle autorità competenti. Se il Cliente è obbligato a pagamenti anticipati, il termine di consegna inizierà dal momento della ricezione del pagamento anticipato presso Aerotecnica Coltri S.p.A. I termini di consegna e per l'effettuazione delle prestazioni si considereranno rispettati, se alla loro scadenza l'oggetto della fornitura avrà lasciato lo stabilimento o il deposito della Aerotecnica Coltri S.p.A., oppure al Cliente sarà stata comunicata la disponibilità alla spedizione oppure l'avvenuta esecuzione della prestazione. Aerotecnica Coltri S.p.A. sarà autorizzata ad effettuare forniture parziali nel limite di accettabilità riconosciuto dal Cliente. Nella misura in cui sia richiesta una procedura di accettazione, il termine di accettazione – ad eccezione di un giustificabile rifiuto dell'accettazione – e, in via sussidiaria, l'avviso di disponibilità all'accettazione tramite ispezione finale saranno determinanti. Se per Aerotecnica Coltri S.p.A. dovesse rivelarsi impossibile rispettare i termini di consegna concordati per ragioni indipendenti dalla sua volontà, quali ad es. forza maggiore, interventi dell'autorità pubblica, catastrofi, guerre, tumulti, scioperi nei propri stabilimenti, nelle strutture distributive, nelle aziende dei propri fornitori e/o nell'ambito dei mezzi di trasporto, allora sarà autorizzata ad effettuare la fornitura una volta cessato l'impedimento.
  2. In caso di mora del Cliente, gli saranno addebitati i costi insorgenti dal deposito con decorrenza dal mese successivo alla notifica della disponibilità alla spedizione, in virtù dei quali Aerotecnica Coltri S.p.A. sarà autorizzata ad addebitare lo 0,5% dell'importo fatturabile della merce per ogni mese iniziato, fatta salva la facoltà per Aerotecnica Coltri S.p.A. di reclamare il maggior danno.
  3. Il rispetto dei termini di consegna e di prestazione presuppone il soddisfacimento degli obblighi contrattuali spettanti al Cliente. Su richiesta quest'ultimo sarà tenuto a confermare in forma scritta prima della consegna la sua disponibilità all'accettazione e l'esecuzione di tutte le operazioni preliminari necessarie. Il suo eventuale rifiuto di confermare o di accettare la merce comporterà l'instaurarsi della mora di accettazione.
  4. La fornitura da parte di Aerotecnica Coltri S.p.A. si effettuerà franco fabbrica. In caso di diversi accordi, troverà comunque applicazione la seguente regolamentazione: il tipo di trasporto, del mezzo di spedizione, l'itinerario di trasporto e il tipo e la quantità di mezzi di protezione, unitamente alla scelta dello spedizioniere o del vettore, oltre all'imballaggio, rientrano nella sfera di discrezionalità di Aerotecnica Coltri S.p.A. e saranno selezionati in base a criteri ragionevoli e con l'accuratezza che accompagna le comuni prassi commerciali, con l'esclusione di ogni responsabilità. Su eventuale richiesta del Cliente e a spese di quest'ultimo Aerotecnica Coltri S.p.A.provvederà ad assicurare la spedizione contro il furto, l'effrazione, i danni da trasporto, da incendio e da acqua, nonché contro altri rischi coperti da assicurazione.
  5. Se l'operazione commerciale si basa su contratto d'opera, si riterrà che il Cliente sia caduto in mora d'accettazione dell'opera se non provvederà all'accettazione entro e non oltre una settimana dalla messa in servizio, dalla notifica di completamento o dall'emissione di fattura. L'accettazione si considererà avvenuta se il Cliente, a seguito della messa in servizio, della notifica di completamento o dell'emissione di fattura, utilizzerà l'opera per un periodo di due settimane senza avanzare reclami e Aerotecnica Coltri S.p.A. l'avrà comunque informato di tale conseguenza all'atto della messa in servizio, della notifica di completamento o dell'emissione della fattura.
  6. Ritardi nell’evasione degli ordini non potranno dare adito ad annullamento da parte dell’acquirente né a richieste di risarcimenti in danno di Aerotecnica Coltri S.p.A. per qualsiasi motivo e/o ragione.

VIII. Passaggio dei rischi

  1. I rischi passano al Cliente al momento della consegna franco fabbrica. Qualora si concordi un diverso tipo di consegna, i rischi – anche in caso di consegna con porto pagato o consegna franco domicilio – passeranno al Cliente al momento della consegna allo spedizioniere, al vettore o all'addetto al ritiro. Nell’ipotesi in cui sia Aerotecnica Coltri S.p.A. ad  effettuare la consegna, essa si assumerà i rischi fino al momento della consegna alla zona di ricevimento. Quanto appena indicato troverà altresì applicazione in ipotesi di consegne parziali.
  2. I beni oggetto di fornitura dovranno essere accettati dal Cliente, anche se presentano anomalie non sostanziali, senza alcun pregiudizio per i diritti sanciti nel paragrafo VI. Il Cliente dovrà presentare reclamo per le contestazioni imputabili a danni da trasporto entro i termini fissati, anche nei confronti di spedizionieri, vettori e delle loro assicurazioni o organizzazioni similari.
  3. La merce viaggia esclusivamente a rischio e pericolo dell’acquirente; le spese di trasporto si intendono sempre ed esclusivamente a carico dell’acquirente, salvo diversi accordi scritti.
    È dovere e compito preciso del Cliente verificare le condizioni degli imballi all’atto del ricevimento e prima che il documento di trasporto venga firmato per accettazione. Eventuali non conformità sull’aspetto esteriore dei beni, su avarie e/o pesi non conformi, colli mancanti, dovranno essere segnalate per iscritto sul documento di trasporto, la cui copia dovrà essere prontamente ritornata ad Aerotecnica Coltri S.p.A.
  4. Non si accettano reclami sulla merce trascorsi 8 giorni dal suo ricevimento; nessun reso può essere effettuato senza preventiva autorizzazione scritta da parte di Aerotecnica Coltri S.p.A.

IX. Diritti di proprietà intellettuale e violazioni al diritto di protezione industriale

  1. Il Cliente si impegna a non approntare o a non far approntare copie od imitazioni dei prodotti Aerotecnica Coltri S.p.A., riconoscendo che i prodotti della stessa sono protetti da brevetti ed altri diritti di protezione industriale rispetto a copie ed imitazioni. La violazione di tali diritti può comportare notevoli conseguenze penali e giustifica i diritti al risarcimento dei danni nei confronti del Cliente.
  2. Analogamente, i documenti di lavoro delle sessioni di training operativo sono protetti dai diritti di proprietà intellettuale e si potranno riprodurre, anche sotto forma di estratti, solo dietro espresso consenso scritto di Aerotecnica Coltri S.p.A..
  3. Se terzi dovessero avanzare rivendicazioni al Cliente a causa della violazione di un diritto di proprietà industriale dovuto all'uso di un prodotto ceduto da Aerotecnica Coltri S.p.A., il Cliente dovrà immediatamente informarne la predetta Aerotecnica Coltri S.p.A. in forma scritta. A sua discrezione Aerotecnica Coltri S.p.A. potrà soddisfare tali rivendicazioni a proprie spese, respingerle o liquidarle tramite una transazione. Il Cliente concederà a Aerotecnica Coltri S.p.A. l'autorizzazione esclusiva per decidere in merito alla difesa legale ed ai negoziati per la transazione, conferendo pertanto ad Aerotecnica Coltri S.p.A. le procure necessarie caso per caso.
  4. Se Aerotecnica Coltri S.p.A. dovesse ritenere che un prodotto potrebbe costituire eventuale oggetto di contestazione dei diritti di proprietà industriale, la medesima sarà autorizzata, a propria discrezione - a ottenere a proprie spese il diritto, a favore del Cliente, di utilizzare ulteriormente il prodotto; - a sostituire il prodotto o a modificarlo, a proprie spese e a livello ragionevole, così da non violare oltre i diritti di terzi; - a riprendere apparecchiature o parte di esse e a rimborsare al Cliente il prezzo d'acquisto, detratti diritti di sfruttamento adeguati.
  5. Aerotecnica Coltri S.p.A. non sarà invece sottoposta ad alcun obbligo, se i suoi prodotti o parti di esse dovessero aver subito modifiche da parte del Cliente, che ne hanno determinato l'insorgere di diritti di terzi.

X. Divieto di utilizzo e limitazioni all'esportazione

  1. In assenza di espresso consenso scritto di Aerotecnica Coltri S.p.A. il Cliente non avrà facoltà di utilizzare alcun prodotto nell'ambito dell'esercizio o della manutenzione
    - di un impianto nel quale si fa uso dell'energia nucleare;
    - di dispositivi per la circolazione di massa;
    - di dispositivi per il monitoraggio dello spazio aereo o di aerei
  2. I beni oggetto di fornitura sono destinati all'utilizzazione finale presso il paese di consegna concordato con il Cliente, pertanto non potranno essere esportati senza autorizzazione. Il Cliente è al corrente del fatto che l'esportazione dei beni oggetto di fornitura, incluse le informazioni tecniche trasmesse con essi anche attraverso le disposizioni di esportazione,  in particolare verso gli Stati Uniti d'America, potrà subire limitazioni. Se Aerotecnica Coltri S.p.A. conferirà l'autorizzazione per l'esportazione, il Cliente sarà obbligato nei confronti della medesima Aerotecnica Coltri S.p.A. a rispettare le disposizioni di esportazione di volta in volta pertinenti.

XI. Privacy

In ottemperanza alle vigenti disposizioni in materia di privacy, con la sottoscrizione delle presente CGV il Cliente autorizzano esperessamente il trattamento nonché la comunicazione a terzi dei propri dati, in relazione agli adempimenti tutti anche normativi e fiscali, connessi al contratto di vendita stipulato.

XII. Foro Competente

Per ogni eventuale controversia che dovesse insorgere tra le parti concernente l’interpretazione, l’esecuzione e la risoluzione delle presente Condizioni Generali di Vendita, sarà competente a giudicare in via esclusiva, derogata ogni diversa norma di competenza territoriale, l’Autorità Giudiziaria di Brescia. 

 

Ritiro del materiale presso i nostri magazzini

Nel caso del ritiro diretto del materiale presso i ns magazzini, da parte di Vs personale, non conosciuto dai ns magazzinieri, Vi chiediamo di fornire agli stessi idonea autorizzazione al ritiro (ad esempio copia ordine con sottoscritta indicazione del nominativo incaricato al ritiro).

 

Letto, approvato e sottoscritto.

Data e luogo ________________________

Timbro e firma per accettazione

 

________________________

 

Previa attenta rilettura, reietta sin d’ora ogni e qualsivoglia eccezione e/o contestazione, il Cliente dichiara di approvare specificatamente, ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 1341 e 1342 cod. civ., le seguenti clausole

  • § II.4 (esclusione di responsabilità)
  •  § III (termini e modalità di pagamento)
  • § III.8 - § VII.1 (termini di consegna e reclami)
  • § V (riserva di proprietà)
  • § VI.5 (decadenza dalla garanzia)
  • § VI.3 – VI.6 (esclusioni e limitazioni della garanzia)
  • § VI.7 (limitazioni di responsabilità)
  • § XII (foro competente)

Letto, approvato e sottoscritto.

Data e luogo ________________________

Timbro e firma per accettazione

 

________________________

  • rimaniamo in contatto

    Iscriviti alla nostra Newsletter

  • ISCRIVITI